Media

Casi e Pubblicazioni dello Studio

L'Avv. Giovanni Chiarini ha difeso con successo tre infermieri indagati per omicidio colposo per asserita negligenza. Il procedimento penale, che vedeva i sanitari ingiustamente accusati per il decesso di un paziente determinato (anche) dalle conseguenze di una caduta dal letto, è stato infine archiviato avendo gli indagati dimostrato l'assenza di profili di colpa ad essi imputabili....

L'Avv. Giovanni Chiarini ha difeso un soggetto - affetto da patologie che richiedevano pesanti cure, con dolorosi effetti collaterali - in un processo relativo a delitti concernenti l'uso e la coltivazione di sostanze stupefacenti (trattavasi di circa 400 g. di marijuana e 22 g. di hashish), conclusosi con l'assoluzione dell'imputato per due su tre dei capi d'accusa contestati. In particolare, la sentenza si segnala per aver fatto buona applicazione del seguente principio di diritto formulato dalla Suprema Corte: In tema di possesso di sostanze stupefacenti,...

Lo stato di necessità opera come “esimente” o “causa di giustificazione”, esonerando l'autore di un comportamento astrattamente qualificabile come illecito da responsabilità (civile, penale o amministrativa). Nell’attività sanitaria, esso svolge un ruolo ancor più incisivo, perché vale a rimuovere il “limite” del consenso, ripristinando la doverosità istituzionale dell’intervento medico ed imponendo, in sostanza, un obbligo di attivarsi per salvaguardare la salute del paziente....

La Corte Costituzionale, con la sentenza 9 novembre 2011, n. 293, ha stabilito che, in caso di danno irreversibile da emotrasfusione, il soggetto ha diritto alla piena rivalutazione dell'assegno sulla base del tasso di inflazione programmato. E' stata infatti dichiarata l'illegittimità costituzionale della norma che escludeva dalla rivalutazione l’indennità integrativa speciale, componente principale dell’assegno....

Lo Studio ha patrocinato con successo un procedimento davanti al Tribunale dei Minorenni di Ancona, che ha condannato un padre al risarcimento dei danni patrimoniali e non patrimoniali in favore della figlia, nei confronti della quale egli era rimasto inadempiente agli obblighi genitoriali di natura non patrimoniale....

Le definizioni legislative sono uno degli strumenti di cui il legislatore si avvale al fine di razionalizzare il linguaggio normativo, di semplificare la comunicazione giuridica e di ridurre - auspicabilmente - la discrezionalità interpretativa....