Privacy Policy

Trattamento dati per gli utenti del sito web Studio Legale Chiarini

Informativa sul Trattamento dei Dati Personali
ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679

Gentile Cliente,

ai sensi dell’art. 13 del Regolamento Europeo (UE) 2016/679 (“GDPR”) ed in relazione ai dati personali di cui lo Studio Legale Chiarini entrerà in possesso con l’affidamento della Sua pratica, La informiamo di quanto segue.

1. Finalità del trattamento dei dati
Il trattamento è finalizzato unicamente alla corretta e completa esecuzione dell’incarico professionale ricevuto dallo Studio Legale Chiarini, e per esso da uno o più degli associati Avv.ti Giovanni, Claudia e Gabriele Chiarini, sia in ambito giudiziale che in ambito stragiudiziale.
I suoi dati saranno trattati anche al fine di adempiere agli obblighi previsti in ambito fiscale e contabile, nonché rispettare tutti gli obblighi incombenti sui professionisti dalla normativa vigente.

2. Modalità del trattamento
Il trattamento è realizzato per mezzo di operazioni o complesso di operazioni, con o senza l’ausilio di strumenti elettronici, e consiste nella raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati. I suoi dati potranno essere trattati a mezzo sia di archivi cartacei che informatici (ivi compresi dispositivi portatili), in ogni caso con modalità strettamente necessarie a far fronte alle finalità sopra indicate.
Il trattamento è svolto dal titolare e dagli incaricati espressamente autorizzati dal titolare.

3. Base Giuridica del trattamento
Lo Studio Legale Chiarini tratta i Suoi dati personali lecitamente laddove il trattamento risulti: a) necessario all’esecuzione del mandato professionale, di un contratto di cui Lei è parte o all’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta; b) necessario per adempiere ad un obbligo legale incombente sul professionista; c) basato sul consenso da Lei espressamente manifestato in calce alla presente informativa o con altra equipollente modalità.

4. Conferimento dei dati e Conseguenze del Rifiuto
Il conferimento dei Suoi dati personali comuni, sensibili e giudiziari è strettamente necessario ai fini dello svolgimento delle attività di cui al punto 1. Il rifiuto da parte dell’interessato di conferire i dati personali impedisce il perfezionamento del rapporto contrattuale con lo Studio e comporta l’impossibilità di adempiere all’attività di cui al punto 1.

5. Conservazione dei dati
I Suoi dati personali, oggetto di trattamento per le finalità sopra indicate, saranno conservati per il periodo di durata del contratto e, successivamente, per il tempo in cui il professionista sia soggetto a obblighi di conservazione per finalità fiscali o per altre finalità previste da norme di legge o regolamento.

6. Comunicazione dei dati.
I Suoi dati personali potranno essere comunicati a: a) consulenti e commercialisti o altri legali che eroghino prestazioni funzionali ai fini sopra indicati; b) istituti bancari e assicurativi che eroghino prestazioni funzionali ai fini sopra indicati; c) soggetti che elaborano i dati in esecuzione di specifici obblighi di legge; d) autorità giudiziarie o amministrative, per l’adempimento degli obblighi di legge; e) altri soggetti operanti nel settore giudiziario, domiciliatari, controparti e loro difensori, organismi di mediazione, arbitri e, in generale, tutti i soggetti cui la comunicazione sia necessaria per il corretto espletamento dell’incarico e per le finalità di cui al punto 1.

7. Diffusione dei dati.
I Suoi dati personali non sono soggetti a diffusione né ad alcun processo decisionale interamente automatizzato, ivi compresa la profilazione.

8. Trasferimento dei dati all’estero.
I Suoi dati personali possono essere trasferiti verso Paesi dell’Unione Europea o verso Paesi terzi rispetto a quelli dell’Unione Europea o ad un’organizzazione internazionale, nell’ambito delle finalità di cui al punto 1. Sarà comunicato all’interessato se esista o meno una decisione di adeguatezza della Commissione UE.

9. Titolare del trattamento.
Titolare del trattamento è lo Studio Legale Chiarini – Associazione Professionale, con domicilio eletto presso la propria sede in Via Della Rocchetta n. 2 di Urbino, nella persona del/i singolo/i associato/i cui viene conferito l’incarico professionale.

10. Diritti dell’interessato.
In forza di quanto previsto dalla vigente normativa, Lei ha diritto di:
a) chiedere allo Studio l’accesso ai Suoi dati personali ed alle informazioni relative agli stessi, la rettifica dei dati inesatti o l’integrazione di quelli incompleti, la cancellazione dei dati personali che La riguardano (al verificarsi di una delle condizioni indicate nell’art. 17, paragrafo 1 del GDPR e nel rispetto delle eccezioni previste nel paragrafo 3 dello stesso articolo), la limitazione del trattamento dei Suoi dati personali (al ricorrere di una delle ipotesi indicate nell’art. 18, paragrafo 1 del GDPR);
b) richiedere ed ottenere – nelle ipotesi in cui la base giuridica del trattamento sia il contratto o il consenso, e lo stesso sia effettuato con mezzi automatizzati – i Suoi dati personali in un formato strutturato e leggibile da dispositivo automatico, anche al fine di comunicare tali dati ad altro titolare del trattamento (cd. diritto alla portabilità dei dati);
c) opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei Suoi dati al ricorrere di situazioni particolari che La riguardano;
d) revocare il consenso in qualsiasi momento, limitatamente alle ipotesi in cui il trattamento sia basato sul Suo consenso per una o più specifiche finalità e riguardi dati personali comuni (ad esempio data e luogo di nascita o luogo di residenza), oppure particolari categorie di dati (ad esempio dati che rivelano la Sua origine razziale, le Sue opinioni politiche, le Sue convinzioni religiose, lo stato di salute o la vita sessuale). Il trattamento basato sul consenso ed effettuato antecedentemente alla revoca dello stesso conserva, comunque, la sua liceità;
e) proporre reclamo a un’autorità di controllo (Autorità Garante per la protezione dei dati personali – www.garanteprivacy.it).
L’interessato può esercitare i premessi diritti mediante comunicazione scritta da inviare a mezzo PEC al titolare del trattamento dei dati (PEC Avv. Giovanni Chiarini: giovannichiarini@pec.it; PEC Avv. Claudia Chiarini: claudiachiarini@pec.it; PEC Avv. Gabriele Chiarini: chiarini@pec.it), ovvero a mezzo raccomandata a.r. allo Studio Legale Chiarini, nella persona del/degli associato/i cui è stato conferito l’incarico professionale, all’indirizzo Via Della Rocchetta n. 2 di 61029 Urbino (PU).

 

Utilizzo dei Cookies

I cookies sono stringhe di testo (“file dati”) che alcuni siti web, mentre vengono visitati, possono inviare all’utente al fine di tracciare il suo percorso all’interno del sito e raccogliere dati in forma anonima, per migliorare l’offerta e la fruibilità del sito stesso.

Lo Studio non utilizza tecniche informatiche per l’acquisizione diretta di dati personali identificativi dell’utente. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, ovvero di sistemi per il tracciamento degli utenti.

Lo Studio utilizza c.d. cookies tecnici al solo fine di renderne possibile la navigazione sul Sito e consentire all’utente di utilizzarne le funzionalità. Alcuni cookies tecnici sono indispensabili per offrire un’ottimale esperienza di navigazione o per consentire all’utente di autenticarsi sul Sito, ad esempio per entrare in un area riservata (c.d. cookies di navigazione). I cookies di navigazione sono cookies di sessione e, pertanto, una volta chiuso il browser, vengono disattivati automaticamente. Per l’installazione di questi cookies non è necessario raccogliere il consenso dell’utente.

Lo Studio, inoltre, utilizza c.d. cookies analitici di terze parti che, permettendo di ottenere informazioni su come i visitatori interagiscono con i contenuti del Sito (pagine maggiormente visitate, tempo di navigazione, ecc.), forniscono utili statistiche che consentono di ottimizzarlo e di migliorare la navigazione sullo stesso. Per tale tipologia di cookies non è necessario raccogliere il consenso degli utenti, in quanto lo Studio ha provveduto sia a mascherare una porzione significativa degli indirizzi IP di questi ultimi sia a concludere accordi che impegnino le terze parti a non utilizzare le informazioni raccolte per finalità ulteriori rispetto a quelle dell’analisi statistica e a non incrociarle con altri dati in loro possesso

Qualora l’utente volesse comunque disabilitare i cookies già installati, dovrà intervenire sulle impostazioni del proprio browser. Si segnala, tuttavia, che in questo caso potrebbero verificarsi malfunzionamenti del Sito o di alcune sue funzionalità. La procedura da seguire cambia a seconda del tipo di browser utilizzato. Si possono ottenere maggiori informazioni sul rispettivo sito di assistenza del fornitore del proprio browser.

Anche la barra informativa sull’uso dei cookies utilizza un cookie per ricordare la scelta dell’utente.