Inadempimento dei Doveri Genitoriali – Condanna al Risarcimento in Favore del Figlio

Lo Studio ha patrocinato con successo un procedimento davanti al Tribunale dei Minorenni di Ancona, che ha condannato un padre al risarcimento dei danni patrimoniali e non patrimoniali in favore della figlia, nei confronti della quale egli era rimasto inadempiente agli obblighi genitoriali di natura non patrimoniale.

Inadempimento dei Doveri Genitoriali – Condanna al Risarcimento in Favore del Figlio Leggi tutto

Opposizione Esecuzione Immobiliare – Titolo Esecutivo Stragiudiziale

Lo Studio ha patrocinato vittoriosamente un privato nell’opposizione ad un procedimento di esecuzione immobiliare intrapresa da una Banca sulla base di un titolo esecutivo stragiudiziale (atto pubblico), ottenendo la dichiarazione di inesistenza del titolo e di nullità degli atti esecutivi, con condanna dell’Istituto alla rifusione delle spese di lite.

Opposizione Esecuzione Immobiliare – Titolo Esecutivo Stragiudiziale Leggi tutto

Il rifiuto delle cure in emergenza-urgenza

Di fronte al rifiuto della cura da parte del diretto interessato, c’è spazio – nel quadro della “alleanza terapeutica” che tiene uniti il malato ed il medico nella ricerca, insieme, di ciò che è bene rispettando i percorsi culturali di ciascuno – per una strategia della persuasione. E c’è, prima ancora, il dovere di verificare che quel rifiuto sia informato, autentico ed attuale.

Il rifiuto delle cure in emergenza-urgenza Leggi tutto

Aspetti Giuridici del Sistema Emergenza-Urgenza Sanitaria

L’Avv. Gabriele Chiarini ha avuto incarico di tenere a Mestre (VE) il corso di formazione per Medici ed Infermieri sugli “Aspetti giuridici del sistema di emergenza-urgenza sanitaria”, dedicato ad aggiornare le conoscenze sugli aspetti giuridici del sistema emergenza-urgenza sanitaria, al fine di promuovere la consapevolezza rispetto alle responsabilità e ai comportamenti appropriati del personale sanitario.

Aspetti Giuridici del Sistema Emergenza-Urgenza Sanitaria Leggi tutto

Nesso di causa e stati pregressi del danneggiato

Analizziamo la pronuncia di Cass. III, 16 gennaio 2009, n. 975, che aveva elaborato un interessante principio – poi consapevolmente rifiutato dalla giurisprudenza succcessiva – per il caso in cui l’indagine probabilistica non consenta di decidere la controversia per essersi l’evento dannoso prodotto per un concorso di caso fortuito (pregressa situazione patologica del Paziente) e causa umana (l’errore sanitario).

Nesso di causa e stati pregressi del danneggiato Leggi tutto

Consenso Informato in Emergenza-Urgenza

Il consenso informato, quale imprescindibile presupposto della legittimità di ogni atto medico, deve trovare applicazione anche nelle attività di emergenza-urgenza, seppure in maniera peculiare alla luce della sostanziale indifferibilità di buona parte delle prestazioni ivi erogate, della conseguente concitazione in cui taluni interventi sono effettuati, e del sovraffollamento oggettivamente riscontrabile nella pratica sanitaria quotidiana.

Consenso Informato in Emergenza-Urgenza Leggi tutto

Codice Civile e Codice delle Leggi Complementari Civili annotati con la Giurisprudenza

Lo Studio è stato coinvolto nell’importante progetto editoriale relativo alla pubblicazione di alcune edizioni del Codice Civile annotato con la giurisprudenza del Sole24Ore, nonché del Codice delle Leggi Complementari Civili annotato con la giurisprudenza della stessa casa editrice.

Codice Civile e Codice delle Leggi Complementari Civili annotati con la Giurisprudenza Leggi tutto

Convegno sul Sistema Emergenza-Urgenza Sanitaria

Gli Avvocati G. Chiarini, B. Bischi e G. Palma sono stati invitati dalla F.I.M.M.G. quali relatori al primo Convegno regionale sul sistema emergenza-urgenza sanitaria (Catanzaro – 25 e 26 settembre 2009), trattando i temi del consenso informato in emergenza-urgenza, dello stato di necessità, del rifiuto di cure, della tutela della privacy, nonché della divulgazione di informazioni nell’emergenza-urgenza.

Convegno sul Sistema Emergenza-Urgenza Sanitaria Leggi tutto

Caparra Confirmatoria – Preliminare di Compravendita di Immobile Abusivo

Lo Studio ha ottenuto la pronuncia di una ordinanza ex art. 186 quater c.p.c., con la quale il Tribunale ha condannato il promittente venditore di un immobile – risultato parzialmente abusivo – al pagamento del doppio della caparra confirmatoria già versata dai promissari acquirenti.

Caparra Confirmatoria – Preliminare di Compravendita di Immobile Abusivo Leggi tutto