Quanto costa il recupero dei crediti

Progetto Dedimpresa

QUANTO costa il recupero dei crediti

È indiscutibile che una delle esigenze maggiormente sentite dall’impresa sia quella di conoscere a priori i costi che si troverà ad affrontare, al fine di pianificare adeguatamente la propria attività. Nel settore dell’assistenza e della consulenza in materia giuridica non è, purtroppo, possibile formulare un esatto preventivo del prezzo del servizio offerto, poiché – il più delle volte – le prestazioni espletate e le spese sostenute per la risoluzione del problema che il Cliente si trova ad affrontare sono concretamente determinabili soltanto a posteriori.

Vi sono, tuttavia, specialmente nell’ambito del recupero dei crediti, attività sostanzialmente standardizzate ed uniformi le quali, salve ipotesi eccezionali, consentono di offrire una visione orientativa del presumibile costo delle prestazioni richieste.

È altresì prevista la possibilità di stipulare convenzioni per prestazioni continuative adatte alle particolari esigenze di ogni impresa, che garantiscono consistenti risparmi di spesa. I corrispettivi delle prestazioni professionali effettuate per il recupero dei crediti sono, ad ogni modo, deducibili dal reddito dell’impresa in quanto spese attinenti all’esercizio dell’attività.

Diffida ad adempiere
Secondo l’importo del credito da recuperare*:

– sino ad euro 1.100,00 Euro 120,00
– superiore ad euro 1.100,00 e sino ad euro 5.200,00 Euro 140,00
– superiore ad euro 5.200,00 e sino ad euro 26.000,00 Euro 160,00
– superiore ad euro 26.000,00 e sino ad euro 52.000,00 Euro 180,00
– superiore ad euro 52.000,00 e sino ad euro 260.000,00 Euro 220,00
– superiore ad euro 260.000,00 e sino ad euro 520.000,00 Euro 260,00
– superiore ad euro 520.000,00 Euro 310,00

* Escluse le spese vive.

Ricorso per Decreto Ingiuntivo
Secondo l’importo del credito da recuperare*:

– sino ad euro 1.100,00 Euro 400,00
– superiore ad euro 1.100,00 e sino ad euro 5.200,00 Euro 540,00
– superiore ad euro 5.200,00 e sino ad euro 26.000,00 Euro 700,00
– superiore ad euro 26.000,00 e sino ad euro 52.000,00 Euro 930,00
– superiore ad euro 52.000,00 e sino ad euro 260.000,00 Euro 1.450,00
– superiore ad euro 260.000,00 e sino ad euro 520.000,00 Euro 2.100,00
– superiore ad euro 520.000,00 Euro 3.250,00

* Esclusi i costi di deposito, estrazione copie e notifica, nonché gli eventuali costi di identificazione della controparte o di domiciliazione presso altro difensore.

Precetto
Secondo l’importo del credito da recuperare*:

– sino ad euro 1.100,00 Euro 120,00
– superiore ad euro 1.100,00 e sino ad euro 5.200,00 Euro 190,00
– superiore ad euro 5.200,00 e sino ad euro 26.000,00 Euro 250,00
– superiore ad euro 26.000,00 e sino ad euro 52.000,00 Euro 400,00
– superiore ad euro 52.000,00 e sino ad euro 260.000,00 Euro 500,00
– superiore ad euro 260.000,00 e sino ad euro 520.000,00 Euro 700,00
– superiore ad euro 520.000,00 Euro 900,00

* Esclusi i costi di notifica e dell’eventuale imposta di registro sul provvedimento giudiziale.

Pignoramento mobiliare
Secondo l’importo del credito da recuperare*:

– sino ad euro 1.100,00 Euro 190,00
– superiore ad euro 1.100,00 e sino ad euro 5.200,00 Euro 350,00
– superiore ad euro 5.200,00 e sino ad euro 26.000,00 Euro 520,00
– superiore ad euro 26.000,00 e sino ad euro 52.000,00 Euro 790,00
– superiore ad euro 52.000,00 e sino ad euro 260.000,00 Euro 950,00
– superiore ad euro 260.000,00 e sino ad euro 520.000,00 Euro 1.200,00
– superiore ad euro 520.000,00 Euro 1.460,00

* Esclusi i costi dell’accesso dell’ufficiale giudiziario, dell’eventuale domiciliazione presso altro difensore e, in caso di pignoramento positivo, ogni altra attività successiva.

Pignoramento presso terzi
Secondo l’importo del credito da recuperare*:

– sino ad euro 1.100,00 Euro 250,00
– superiore ad euro 1.100,00 e sino ad euro 5.200,00 Euro 315,00
– superiore ad euro 5.200,00 e sino ad euro 26.000,00 Euro 525,00
– superiore ad euro 26.000,00 e sino ad euro 52.000,00 Euro 790,00
– superiore ad euro 52.000,00 e sino ad euro 260.000,00 Euro 900,00
– superiore ad euro 260.000,00 e sino ad euro 520.000,00 Euro 1.150,00
– superiore ad euro 520.000,00 Euro 1.460,00

* Esclusi i costi di notifica, dell’eventuale domiciliazione presso altro difensore e, in caso di pignoramento positivo, ogni altra attività successiva.

Eventuale istanza di fallimento
Secondo l’importo del credito da recuperare*:

– sino ad euro 1.100,00 Euro 250,00
– superiore ad euro 1.100,00 e sino ad euro 5.200,00 Euro 450,00
– superiore ad euro 5.200,00 e sino ad euro 26.000,00 Euro 750,00
– superiore ad euro 26.000,00 e sino ad euro 52.000,00 Euro 950,00
– superiore ad euro 52.000,00 e sino ad euro 260.000,00 Euro 1.500,00
– superiore ad euro 260.000,00 e sino ad euro 520.000,00 Euro 2.100,00
– superiore ad euro 520.000,00 Euro 2.750,00

* Esclusi i costi di deposito dell’istanza, dell’eventuale domiciliazione presso altro difensore e di ogni altra attività relativa alla procedura concorsuale.

Eventuale domanda di ammissione al passivo fallimentare
Secondo l’importo del credito da recuperare*:

– sino ad euro 1.100,00 Euro 200,00
– superiore ad euro 1.100,00 e sino ad euro 5.200,00 Euro 290,00
– superiore ad euro 5.200,00 e sino ad euro 26.000,00 Euro 450,00
– superiore ad euro 26.000,00 e sino ad euro 52.000,00 Euro 650,00
– superiore ad euro 52.000,00 e sino ad euro 260.000,00 Euro 970,00
– superiore ad euro 260.000,00 e sino ad euro 520.000,00 Euro 1.250,00
– superiore ad euro 520.000,00 Euro 1.600,00

* Esclusi i costi di deposito della domanda.

Tutti gli importi escludono rimborso forfettario spese (15,0%), CNAPF (4%) ed IVA (22%). Essi rappresentano informazioni sul presumibile costo delle attività elencate, valide per la generalità delle ipotesi salvi casi particolari o eccezionali.
In caso di liquidazione giudiziale delle spese legali in misura superiore agli importi indicati, le maggiori somme saranno dovute dal Cliente soltanto ove il recupero abbia esito integralmente satisfattorio.

In Primo Piano

Ultimi casi risolti dallo Studio

Rassegna Stampa

Italpress TG Salute Avv. Chiarini

Carenza di organico ed eventi avversi
in Sanità: intervista all'Avv. Chiarini, esperto di malpractice medica

Quotidiano di Sicilia "emergenza medici" - Avv. Gabriele Chiarini

Insufficienza del personale e qualità
dei servizi sanitari: approfondiamo
l'argomento con l'Avv. Gabriele Chiarini

Avv. Gabriele Chiarini su Panorama

Qualità dei servizi sanitari, errori medici e prevenzione dei rischi in sanità:
ne parliamo con l'Avv. Chiarini

Radio InBlu Emergenza Medici Avv. Gabriele Chiarini

Pomeriggio InBlu intervista
l'Avv. Gabriele Chiarini sul tema
"Emergenza Medici" in Sanità

Residenze Sanitarie Privacy Avv. Spadoni Chiarini

Gli Avv.ti L. Spadoni e G. Chiarini
intervistati come esperti sulle regole
della "nuova" privacy in sanità

Carlino Capolavori Rubati Avv. Giovanni Chiarini

"Furto del Secolo" a Palazzo Ducale:
l'Avv. Giovanni Chiarini tra i protagonisti
del recupero delle opere trafugate

Quotidiano Sicilia Mortalità Servizi Sanitari Avv. Chiarini

L'Avv. Gabriele Chiarini commenta i dati di "amenable mortality" (mortalità riconducibile ai servizi sanitari)

io donna corriere della sera gabriele chiarini privacy sanità

Su Io Donna del Corriere della Sera,
l'Avv. Gabriele Chiarini spiega le nuove
regole della Privacy in Sanità

complicanza malasanità

Avv. Gabriele Chiarini su
Italia Oggi: Quel labile confine
tra complicanza e "malasanità"

privacy parafarmacia

"Questione di Privacy" in Parafarmacia:
parliamone con l'Avv. Lucia Spadoni
e con l'Avv. Gabriele Chiarini

errori sanitari Avv. Chiarini

"Residenze Sanitarie" intervista
l'Avv. Chiarini sugli errori sanitari e sul valore delle statistiche nazionali

Avv. Gabriele Chiarini su Pianeta Salute

L'Avv. Chiarini interviene sullo stato di attuazione del “Garante per il Diritto alla Salute” previsto dalla legge "Gelli"

Avv. Gabriele Chiarini Avv. Andrea Sisti Carlino

Risarcimento di oltre 1.200.000,00 euro
ottenuto dagli Avv.ti Chiarini e Sisti
per un tragico incidente sul lavoro

Sole24Ore Avv. Chiarini

Intervento dell’Avv. Gabriele Chiarini su “Diritto 24” del Sole24Ore in tema di tutela risarcitoria del paziente

Avv. Gabriele Chiarini su Radio Cusano

“Genetica Oggi” su Radio Cusano intervista l’Avv. Gabriele Chiarini su malasanità e diritti del paziente

Avv. Gabriele Chiarini su Radio Cusano

La Rivista "Così" si occupa del nostro report sul costo degli eventi avversi nel Sistema Sanitario Nazionale

Avv. Gabriele Chiarini su Radio Cusano

Interview to Attorney Gabriele Chiarini,
an expert in the field of health liability
and medical-malpractice lawsuits

Image is not available

Omicidio di Sant’Angelo in Vado:
l’Avv. Giovanni Chiarini è il difensore della nuova indagata

Image is not available

Intervista di “Pianeta Salute” all’Avv. Gabriele Chiarini su responsabilità medica e infezioni ospedaliere

Image is not available

Il quotidiano "La Verità" richiama gli approfondimenti dello Studio in tema
di "emergenza malasanità"

Image is not available

Intervista di “Uomo & Manager” all’Avv. Chiarini sugli errori sanitari in Italia e sui costi della malpractice medica

Image is not available

La sezione "Diritto24" del Sole24Ore ospita un contributo dell’Avv. Chiarini sulla legge Gelli-Bianco

Image is not available

Incendio del ristorante "Pesce Azzurro". Unico assolto: l'imputato difeso
dall'Avv. Giovanni Chiarini

Image is not available

L’Avv. Gabriele Chiarini ospite su "Genetica Oggi " di Radio Cusano: il Garante per il Diritto alla Salute

OIPA Magazine - Diritti del malato

Osservatorio Imprese e Pubblica Amministrazione intervista l’Avv. Chiarini sui diritti del malato in Italia

previous arrow
next arrow
Slider