Dirigente di S.p.a. – Copertura Assicurativa Ultra Massimale

Dettaglio Articolo

Dirigente di S.p.a. – Copertura Assicurativa Ultra Massimale

L’Avv. Claudia Chiarini ha difeso con successo un Dirigente di una S.p.a. (in séguito assoggettata a procedura concorsuale) in una articolata vertenza intrapresa da una Compagnia Assicurativa per la restituzione di somme già versate a titolo di rifusione di importi risarcitori liquidati all’esito di un sinistro sul lavoro.

In estrema sintesi, l’Assicurazione era stata condannata a rifondere al Dirigente (ed alla S.p.a.) le ingenti somme che questi avrebbe dovuto versare ad un lavoratore, quale risarcimento del danno non patrimoniale sofferto in occasione di un grave infortunio.

La sentenza di condanna, confermata in secondo grado ed in Cassazione, aveva invero esplicitamente rigettato la domanda della Compagnia finalizzata a contenere l’obbligo di rifusione entro il massimale contrattualmente stabilito.

Sennonché, in un nuovo e diverso giudizio, l’Assicurazione aveva tentato di ottenere la restituzione delle somme versate ultra massimale.

Il Tribunale di Teramo, accogliendo l’eccezione di giudicato sollevata dal Dirigente, ha rigettato la domanda proposta dalla Compagnia Assicurativa, che è stata altresì condannata alla rifusione delle spese di lite.

 

DOCUMENTI SCARICABILI

 

Avv. Claudia Chiarini
Claudia Chiarini
claudia@chiarini.com

Nell’esercizio della professione si occupa prevalentemente di tutela del credito, diritto civile e diritto di famiglia, con speciale riferimento alla crisi del rapporto coniugale. Ha maturato rilevante esperienza nel settore del recupero dei crediti insoluti, in quello delle locazioni ed in tema di responsabilità del genitore per l’inadempimento dei doveri nei confronti della prole. Curriculum



How can we help you?

Request a legal consultation to the professionals of the Chiarini Studio.
Customer satisfaction is the main objective of all our activities.