Azione di Manutenzione del Possesso

Dettaglio Articolo

Azione di Manutenzione del Possesso

Lo Studio ha ottenuto un provvedimento, confermato anche in sede di reclamo, di manutenzione del possesso di terreni oggetto di divisione ereditaria.

 

L’azione di manutenzione del possesso

Come noto, l’azione di manutenzione è disciplinata dall’art. 1170 del codice civile, a mente del quale:

[I]. Chi è stato molestato nel possesso di un immobile, di un diritto reale sopra un immobile o di un’universalità di mobili [816] può, entro l’anno dalla turbativa, chiedere la manutenzione del possesso medesimo [8 n. 1, 21 2, 703 ss. c.p.c.].

[II]. L’azione è data se il possesso dura da oltre un anno, continuo e non interrotto, e non è stato acquistato violentemente o clandestinamente. Qualora il possesso sia stato acquistato in modo violento o clandestino, l’azione può nondimeno esercitarsi, decorso un anno dal giorno in cui la violenza o la clandestinità è cessata.

[III]. Anche colui che ha subito uno spoglio non violento o clandestino può chiedere di essere rimesso nel possesso, se ricorrono le condizioni indicate dal comma precedente.

 

CENTENUTI SCARICABILI

Avv. Lucia Spadoni
Lucia Spadoni
spadoni@chiarini.com

Nell’esercizio della professione si occupa prevalentemente di diritto civile ed amministrativo. Ha maturato rilevante esperienza nei settori del diritto immobiliare e della responsabilità medico-sanitaria.Curriculum



How can we help you?

Request a legal consultation to the professionals of the Chiarini Studio.
Customer satisfaction is the main objective of all our activities.